Home » Blog » Come risparmiare sulla spesa: trucchi e consigli

Come risparmiare sulla spesa: trucchi e consigli

risparmiare-sulla-spesa

La spesa settimanale è una delle voci più importanti del bilancio familiare, soprattutto nel caso di una famiglia particolarmente numerosa o che comprende membri con particolari esigenze alimentari.

A volte diventa strettamente necessario contenere le spese e, allo stesso tempo, assicurare pasti bilanciati e nutrienti nel corso di un periodo in cui non si hanno grandi disponibilità economiche.

Le persone che hanno un budget economico limitato per l’acquisto del cibo possono contare su strategie d’acquisto collaudate, che grazie a una capillare organizzazione della spesa e dei menu, consentirà di abbassare la quota necessaria alla spesa familiare.

Scelta dei prodotti più convenienti

La scelta dei prodotti da da acquistare è il momento in cui la maggior parte delle persone incappa in errori di valutazione economica più o meno gravi: si acquistano spesso prodotti in eccesso o inutilmente costosi, finendo non riuscire a far quadrare i conti alla fine del mese.

Una regola importante per limitare i costi del cibo è acquistare materie prime e non prodotti finiti o semilavorati. Per fare un esempio lampante, piuttosto che compare una confezione di verdure già grigliate e poi surgelate, sarà molto più economico acquistare al mercato verdura fresca e cuocerla in casa.

Un’altra regola è di non mangiare carne tutti i giorni: la carne è uno degli alimenti più costosi in assoluto e, tentare di comprare carne economica o in “offerta special” aumenta il rischio di acquistare cibo di scarsa qualità o addirittura prossimo alla data di scadenza. Molto meglio limitare il consumo di carne e sostituire la carne con uova o legumi.

Progettazione del menu

Una delle regole fondamentali per gestire le spese per il cibo è quella di progettare un menu settimanale che risulti vario ed equilibrato e acquistare esclusivamente gli ingredienti per prepaarlo mentre si fa la spesa. Se un menu settimanale che si ripete sempre uguale può risultare noioso, si può pensare a strutturare un menu lungo 15 giorni.

Per limitare ulteriormente i costi è consigliabile preparare pietanze semplici, che non necessitino di ingredienti troppo particolari: per preparare un piatto più raffinato si rischia infatti di acquistare un ingrediente che verrà usato molto raramente, con il rischio di non riuscire a finirlo entro la data di scadenza.

Scelta dei negozi più convenienti

Anche se può risultare piuttosto scomodo, una delle scelte migliori per contenere i costi della spesa è acquistare i vari alimenti in diversi esercizi commerciali: la frutta e la verdura costano meno al mercato, così come i prodotti per la casa costano meno nei negozi specializzati che in certi supermercati.

Il discount può essere una scelta molto economica a patto di scegliere in maniera molto oculata i prodotti che vi si acquistano. Via libera a frutta e verdura, di cui si può controllare con mano la qualità, così come a detersivi, carta igienica, fazzoletti e così via. Per gli alimenti è consigliabile acquistare prodotti di marchi noti che al discount sono venduti a prezzi più bassi, evitando marchi sconosciuti e di dubbia qualità.

Nota delle spese

Una volta il consiglio più efficace per tenere sotto controllo i costi della spesa era quello di prelevare denaro contante e fare la spesa utilizzando soltanto il budget stabilito ma per questioni di sicurezza legate alla pandemia oggi è consigliabile utilizzare solo modalità di pagamento contactless ed evitare il contante.

Meglio allora controllare i prezzi prima, utilizzando il volantino del supermercato come riferimento, oppure eseguire la somma dei prezzi mano a mano che si procede con la spesa, usando la calcolatrice del cellulare. Inizialmente potrebbe sembrare macchinoso, ma poi si finirà per memorizzare i prezzi e si potrà prevedere facilmente quanto si andrà a spendere acquistando un certo insieme di prodotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *